Notte dei Musei 2018 in altri luoghi

Immagine: 
19/05/2018
Musei in Comune

Sabato 19 maggio 2018 l’arte a Roma resta accesa fino alle 2 di notte per la nuova edizione de “La Notte dei Musei”, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura.

Straordinariamente aperti al pubblico, con visite gratuite, il SENATO DELLA REPUBBLICA, dalle ore 20.00 alle ore 24 (ultimo ingresso da piazza Madama ore 24), e la CAMERA DEI DEPUTATI, dalle ore 20 alle ore 2 (ultimo ingresso da piazza Montecitorio all’01.30). Alle ore 20.00 si svolgerà in Piazza Montecitorio l’esibizione musicale della Banda Musicale della Guardia di Finanza.

Il MUSEO STORICO DELL'ARMA DEI CARABINIERI (Piazza del Risorgimento), sarà aperto al pubblico in via straordinaria dalle 20 alle 02, ad ingresso gratuito, con la mostra Carabinieri nel Risorgimento – Pastrengo 1848. L’arte di Sebastiano De Albertis.

Eccezionalmente aperti di sera anche due musei dell'ESERCITO ITALIANO: il Museo Storico dei Granatieri di Sardegna (Piazza S. Croce in Gerusalemme n. 7) fino alle 22.00, e l'Istituto Storico e di Cultura dell’Arma del Genio (Lungotevere della Vittoria n. 31) fino alle 23.00.

CASA DEL CINEMA prende parte alla Notte dei Musei con la proiezione di cortometraggi e documentari fino alle 24 nell’ambito dell’evento Gatti sorridenti e altri. I cinema di Chris Marker, figura d’avanguardia nella sperimentazione dei linguaggi audiovisivi al di fuori degli schemi tradizionali.

PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI si svolgerà (ore 21,00 – 22,00 – 23,00) il concerto dei Têtes de Bois dedicato a Léo Ferré dal titolo Ferrè, l’amore e la rivolta con Andrea Satta (voce), Luca De Carlo (tromba), Angelo Pelini (tastiere), Carlo Amato (basso e chitarra).

L’ATAC aprirà al pubblico il proprio Polo Museale in zona Ostiense (via Bartolomeo Bossi) dalle ore 19.00 alle ore 23.30, con la possibilità per i visitatori di ammirare la rara collezione di locomotori e tram.

L’AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA partecipa con l’apertura serale gratuita dalle 20 alle 24 del Museo Archeologico, del Museo Aristaios, dello spazio AuditoriumArte e Sound Corner, con visite guidate dalle ore 20.30 alle 22.30 e con la doppia esibizione di improvvisazione in solo di Daniele Tittarelli, sassofonista della PMJO (Parco della Musica Jazz Orchestra) alle ore 20 e alle 20.30 presso il Foyer Archeologico. Aperto dalle 20 alle 24 anche il Musa, Museo degli strumenti musicali dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con sede nel foyer Santa Cecilia dell’Auditorium, Sarà proiettato un video musicale sugli strumenti presenti nella collezione tra cui il violino Stradivari detto "Toscano".

PALAZZO MERULANA, inaugurato di recente, apre per l’occasione i propri spazi con visite guidate alla prestigiosa collezione permanente e concerti swing e gipsy-jazz del Trio Borghese (dalle ore 20.30 alle ore 22.00), composto da Ilaria Monteleone (voce), Luca Traverso (chitarra) e Sergio Di Mico (contrabbasso).

MUSIA LIVING&ARTS apre ad ingresso gratuito dalle 20.00 alle 01.00 con l'evento Musia Night. Il bello e il buono dalle otto all’una, che prevede visite guidate gratuite alle esposizioni in corso e Aperitivo in bianco e nero.

I visitatori potranno accedere fino alle 23.30 alla CASA MUSEO ACCADEMIA MUSUMECI GRECO (ingresso 2 euro) per visitare la mostra permanente di armi provenienti da tutto il mondo dal XV al XX secolo, più armi di scena utilizzate nelle più importanti produzioni cinematografiche del Novecento. Si svolgerà inoltre l'evento La scherma tocca il cuore. Non solo sport ma integrazione, cultura, spettacolo, bel canto, con Renzo Musumeci Greco, Novella Calligaris, Virna Sforza (soprano). Intervengono: Alessio Boni, Pino Quartullo, Francesco Meoni. Ci saranno inoltre spettacolari assalti fra schermidori normodotati e l'azzurro paraolimpico Pietro Miele.

WEGIL, in  Largo Ascianghi, una serata con performance musicali ed esibizioni di arti grafiche e di danza, tra cui  il concerto Il Viaggio Di Aylan  di Roberto Ricci (contrabasso jazz), lo spettacolo Gladiators - Viaggio nell’antica Roma a cura dell'Accademia Nazionale Di Danza, le performance a cura del Liceo Artistico “Ripetta” e del Liceo Artistico “Enzo Rossi”, le visite guidate e il concerto Orchestrina Nopi, con Marco Dardanelli (pianoforte), Mariano Gatta (batteria), Augusto Pallocca (sax), Flavio Bertipaglia (contrabasso).

Alla FONDAZIONE VIGAMUS - MUSEO DEL VIDEOGIOCO per l'evento Una notte al Museo del Videogioco - Conoscere il medium e la sua storia sarà possibile visitare le aree espositive e partecipare a tornei e giochi interattivi. Previsti anche laboratori per bambini ed esperienze in realtà virtuale per tutta la famiglia.

Aderiscono a La Notte dei Musei 2018 varie Università pubbliche e private con eventi e iniziative nei propri spazi aperti straordinariamente di sera e ad ingresso libero.

La SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA apre i suoi cortili e il suo Polo Museale fino alle 24:00 con un ricco programma di mostre e performance teatrali, laboratori e visite guidate, djset musicali e concerti. La serata si inaugura con il concerto Schubertiade di Orchestra MuSa Classica, diretta dal maestro Francesco Vizioli, alle ore 18.30 nell’Aula magna del Rettorato.

L'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA apre fino alle 21.30, con aperitivo e visite guidate al Museo di Archeologia per Roma.

La sede del Dipartimento di Architettura dell'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE sarà aperta fino alle 24 con lo spettacolo L’Argiletum e l’antica via dei librai sulle note di J.S. Bach eseguite da Alessandro Guaitolini (Roma Tre Orchestra, violoncello), le letture dei grandi poeti latini a cura di Alessandra De Luca e la presentazione storica del prof. Raynaldo Perugini.

All'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ECAMPUS porte aperte dalle 21 fino alle ore 23 con lo spettacolo “Parole Note” - Un nuovo dialogo tra musica e poesia, con Maurizio Rossato e Giancarlo Cattaneo di Radio Capital che interpreteranno poesie e monologhi su un flusso di musica elettronica, e con la mostra Cervelli Ribelli, con opere realizzate dai ragazzi autistici dell'Associazione Insettopia.

Alla LUMSA (Libera Università Maria Ss. Assunta) l'incontro Uno sguardo sulla riva destra del Tevere: Prati e Borgo nella storia, per raccontare al grande pubblico la trasformazione urbanistica del quartiere storico di Prati, e le mostre La nostra Europa e La prise de la parole degli insegnanti nel dopoguerra. Scuola, democrazia e narrativa magistrale (1955-1973).

Anche quest’anno parteciperanno alla Notte dei Musei importanti accademie e istituzioni culturali straniere, con apertura gratuita dei propri spazi al pubblico in orario serale. Tra queste:

- l’AMBASCIATA GRECA propone nella SALA DELLA PROTOMOTECA il concerto degli String Demons (ore 21,00), duo musicale greco che fonde la musica classica con i più diversi stili musicali: dall’heavy metal alla musica tradizionale, dai suoni rock alla musica bizantina. Composto dai fratelli e solisti classici Konstantinos Boudounis (violoncello) e Lydia Boudounis (violino).
- l'ACCADEMIA AMERICANA con la mostra Yto Barrada, The Dye Garden;
- l’ACCADEMIA DI ROMANIA con la mostra foto-documentaria Architettura e Regalità;
- la REALE ACCADEMIA DI SPAGNA, nel complesso conventuale di San Pietro in Montorio, ospita la mostra Gregorio Prieto e la Fotografia;
l'ACCADEMIA D’UNGHERIA, nel prestigioso Palazzo Falconieri, partecipa con l’apertura gratuita al pubblico della galleria e del cortile e con la mostra fotografica di Katharina Roters e József Szolnoki Hungarian Cube;
- l’ACCADEMIA D’EGITTO con le mostre La misteriosa scoperta della tomba di Tutankhamon e Salah Kamel: un uomo…un’Accademia;
- l'ISTITUTO SVIZZERO in Via Ludovisi, proprone la mostra Roman Signer. Skulptur / Fotografie, dedicata a uno dei più famosi artisti svizzeri contemporanei.

La CASA DI GOETHE aprirà i propri spazi a 1 euro con la mostra Canti di colore - Farbenlieder - Songs of Colour, dedicata a Hans-Werner Henze (1926-2012), e con l’esibizione di Marco Minà (chitarra) che suonerà musiche del celebre compositore tedesco e di Mauro Giuliani (1781-1829).

Saranno straordinariamente aperte di sera con un biglietto ridotto speciale, le mostre Magnum Manifesto. Guardare il mondo e raccontarlo in fotografia al MUSEO DELL’ARA PACIS; Canaletto 1697-1768 al MUSEO DI ROMA - PALAZZO BRASCHI; Monet / Liu Boli. The invisible man / Terry O’Neill. Icon al COMPLESSO DEL VITTORIANO - ALA BRASINI, in collaborazione con Gruppo Arthemisia, e la mostra Turner. Opere della Tate al CHIOSTRO DEL BRAMANTE fino alle 23.00 (la biglietteria chiude un' ora prima).

CONTEST
Durante la Notte dei Musei tutti possono condividere la propria esperienza su Facebook e Twitter e partecipare al contest su Instagram utilizzando l’hashtag #NDMroma18.

I tre autori delle foto più belle, votate dalla nostra community della pagina Facebook della Notte dei Musei, riceveranno tre biglietti per L’Ara Com’era, la visita immersiva e multisensoriale dell’Ara Pacis. Per  partecipare basta condividere, fino alla mezzanotte del 20 maggio, una foto scattata durante la manifestazione con indicazione del luogo dove è stata scattata e del tag del concorso #NDMroma18. Lunedì 21 maggio le foto saranno pubblicate in una gallery sulla pagina Facebook della Notte dei Musei, pronte per essere votate.

SEGUICI SUI SOCIAL
#NDMroma18
Facebook NotteDeiMusei
Twitter Museiincomune
Instagram Museiincomuneroma

Information

Place Musei in Comune
Opening hours

MAY 19 th 2018

Entrance ticket

Ticket 1 euro

Information

Tel. +39 060608 (everyday 9am-7.00pm)

Type
Event|Events
Booking compulsory:
No
Organization
La Notte dei Musei è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura.

Eventi correlati

Currently there are no ongoing activities.
There are no planned activities.
20180519
1001578
Musei in Comune
19/05/2018
Event|Events